Attività in consiglio comunale – aprile 2018

Interrogazioni presentate in Consiglio Comunale, aprile 2018:

  • Rallentatori a Madrano (testo completo qui):

La pericolosità della strada provinciale che insiste negli abitati di Canzolino e di Madrano e l’assenza di un marciapiede, sono già note da tempo. […] si chiede al Signor Sindaco di Pergine se non sia possibile la posa di almeno due rallentatori cosiddetti lunghi in prossimità degli attraversamenti pedonali dinanzi alla Scuola Materna Anna Prada di Madrano e dinanzi alla Scuola Primaria di Madrano. La posa di tali rallentatori disincentiverebbe certamente la velocità spesso eccessiva con la quale gli automobilisti percorrono il tratto di strada provinciale tra le strette di Madrano e di Canzolino, permettendo maggior autonomia di spostamento pedonale alle persone più fragili come bambini e anziani.

 

  • Percorsi pedonali Canzolino-Madrano (testo completo qui):

Il camminamento di Madrano che da via dei Cuori doveva condurre in sicurezza verso i servizi della via centrale della Frazione (scuola elementare, scuola materna, farmacia) non ha purtroppo ancora avuto soddisfazione; e nemmeno hanno trovato realizzazione semplici interventi come un passaggio pedonale alternativo alla pericolosa strada stretta e sprovvista di marciapiede tra le frazioni di Canzolino e Madrano. […] A nostro avviso sarebbe molto opportuna e anche relativamente semplice una decorosa sistemazione della stradina (sentiero) che dall’abitato di Madrano, con accesso poco dopo la Scuola Primaria di Madrano e correndo lungo la proprietà della scuola stessa ed altre proprietà private, sbuca in via del Campo Sportivo proprio dinanzi al parcheggio del Campo Sportivo di Madrano. […] Attualmente tale sentiero risulta di difficile percorribilità per diversi fattori: a) un terreno sconnesso e cosparso di rami dovuti al taglio di alberi nel bosco limitrofo, con la presenza di talune radici superficiali; b) un terreno che risulta molto spesso lordato dallo sterco di cani; c) l’eccessiva crescita dell’erba, che viene rasata con ritardo. […] Un’adeguata illuminazione favorirebbe, inoltre, la percorrenza del sentiero anche nelle ore serali.

 

  • Pista ciclabile su viale Venezia (testo completo qui):

 

[…] il “valore” di un albero in città non è puramente estetico: l’albero è un elemento particolarmente significativo per il miglioramento della qualità della vita: gli alberi ci aiutano a migliorare il bilancio energetico delle nostre città diminuendo le temperature in estate (pensiamo a quanto sono ambiti i parcheggi all’ombra degli alberi in luglio) e limitando la dispersione di calore in inverno. Contribuiscono ad assorbire anidride carbonica, “filtrare” e trattenere particolato e altri inquinanti, limitare i danni da eccessive precipitazioni e l’erosione del suolo, proteggere la biodiversità (sì, anche in città), “conservare” la memoria di una comunità (come fanno gli alberi monumentali) e la lista potrebbe continuare a lungo. Abbiamo visto con soddisfazione che sono stati affidati gli incarichi di progettazione per i tratti di piste ciclo-pedonali interne all’abitato di Pergine e a breve dovrebbero iniziare i lavori di realizzazione su viale Venezia. Abbiamo anche notato, però, che nella progettazione della pista ciclo-pedonale di viale Venezia non sono state salvaguardate le piante ad alto fusto attualmente presenti, prevedendo, viceversa, di eliminare tutte l’attuale alberatura. Ritenendo che la presenza di piante migliori sicuramente la percezione di questo tratto di percorso che rappresenta anche l’ingresso a Pergine da Sud, interroghiamo il Sindaco per sapere se si prevede di ripiantare l’alberatura con altre specie di alberi [oppure] se si prevede di tenere il lato strada della ciclabile senza alberatura

 

  • Licenze e permessi trasporto pubblico urbano (testo completo qui):

Per l’espletamento del servizio di trasporto pubblico urbano nel Comune di Pergine, oggi, diversamente da qualche anno fa, non è più prevista la prescrizione d’uso dei pullmini di min. 19 posti a sedere e pertanto attualmente anche pullmini da 9 posti (compreso l’autista) possono effettuare il servizio in oggetto. Si richiede quanti pullman da 9 posti, quanti pullman da 23 posti e quanti pullman da più di 23 posti sono stati abilitati all’espletamento del servizio di trasporto pubblico urbano; se la circolazione dei pullmini da 9 posti ha qualche particolare prescrizione ed in particolare se tale tipologia di mezzo può eseguire tutti i servizi/linee o solo qualche tratta ben determinata.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.